Questo sito contribuisce alla audience di

Contatti

[contact-form to=’stefanodelcorona@fiorentinanews.com’ subject=’Contatto dal sito web’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Sito web’ type=’url’/][contact-field label=’Natura del contatto’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]

8 commenti

  1. Io non mi interesso di calcio, anzi lo detesto profondamente e la notizia di cui parlerò me lo fa detestare ancora di più. Nei giorni scorsi é uscita la notizia dell’istituzione da parte della Fiorentina di un fondo a favore della figlia di Davide Astori. Ho trovato la cosa veramente scandalosa. Con tutto il rispetto per la morte di una persona giovane, per una bambina che ha perso il papà e per la sua giovane mamma, c’era proprio bisogno di un fondo? Il signor Davide Astori guadagnava 1,3 milioni di euro all’anno, una cifra che la maggior parte delle persone, me compresa, non vedrà neanche in 40 anni di lavoro. Ma come facciamo noi comuni mortali, con stipendi da 1500 euro al mese, a mantenere i nostri figli fino all’università? Sperando che la squadra abbia attenzione anche per altre situazioni di vero bisogno, sarebbe meglio che certe notizie non vengano divulgate, perché sono uno schiaffo alla povertà!

  2. buonasera, vorrei segnalare un problema non so se mio o condiviso da altri
    col sistema android non riesco a leggere gli articoli perchè mi sovrappone un concorso tim e vodafone
    non so se è una pubblicità che inserite voi…è fastidiosissima e non fa leggere niente.
    grazie per il lavoro che fate
    cordiali saluti
    aligi

  3. Vorrei che pubblicaste questo mio pensiero rivolto ad Andrea Della Valle dopo le sue esternazioni.

    Premesso che non sono uno dei contestatori e che vivendo all’estero non frequento lo stadio da tempo pur rimando un grande tifoso Viola, vorrei dire ad Andrea che sono rimasto sconcertato dalle frasi ed i concetti da lui espressi, sinceramente incomprensibili e non giustificabili da un uomo che e’ leader di uno dei piu’ grandi gruppi internazionali.
    Veniamo nel merito, “rinfacciare” ai tifosi il fatto di aver trascurato la sua famiglia per seguire la Fiorentina e’ a parer mio una cosa “vergognosa”, nessun ha ordinato al Sig. Andrea di comprare la Fiorentina, che di fatto e’ una sua proprieta’; ci sono migliaia di tifosi che veramente sacrificano la famiglia e non arrivano a fine mese pur di seguire la Fiorentina solo per sentimento. Usare frasi del tipo “non ho visto mio figlio imparare ad andare in bicicletta” lascia letteralmente basiti ed offende coloro che veramente non hanno avuto la possibilita’ di farlo per motivi ben piu’ importanti che balzellare sulla “balaustra del Franchi” la domenica.
    Ora, siccome quanto detto sopra da’ un immagine di Andrea veramente negativa, un immagine che certamente non era mai apparsa negli anni, anzi Andrea sembrava uno dei pochi uomini importanti con tratti di umanita’, viene quasi da chiedersi che non stia bene perche’ distruggere la propria immagine cosi’ non ha logica e sopratutto, diciamoci la verita’, senza un motivo plausibile, visto che la contestazione (cosa normalissima nel mondo del calcio) non ha mai assunto una gravita’ tale da consentire tale atteggiamento da parte di Andrea. Chi entra nel calcio deve essere consapevole che ci saranno momenti di gloria e momenti piu’ duri, lo sanno tutti gli addetti ai lavori, lo sanno i giocatori, gli allenatori, i dirigenti, gli arbitri; il clacio e’ un gioco e la palla e’ rotonda e come tale se vogliamo giocare dobbiamo stare alle regole, compreso i presidenti che cimettono i soldi. Detto questo e nota l’umanita’ da parte di Andrea, se davvero Andrea sta male dobbiamo aiutarlo a sentirsi meglio, tutti, a partire da suo fratello fino a noi tifosi, per evitare a lui certe figure che poi si trasformano in negativita’ anche in tutto l’ambiente viola; se invece Andrea sta bene, allora sempre per non distruggere la sua immagine e quella della sua famiglia, deve venire e dirci la verita’, dire quale e’ veramente il problema, perche’ non puo’ continuare a prendere in giro la gente con questi discorsi che “non sanno di nente”.
    Caro Andrea, se il problema e’ lo stadio ed i rapporti coni “poteri forti” fiorentini, vieni e dicci la verita’, credimi che i tifosi capiranno, e come sempre rimarranno accanto alla squadra e forse riusciranno anche a mettere con le spalle al muro coloro che amministrano Firenze e che hanno sempre giocato con la questione “Stadio”.
    Te lo dico per l’ultima volta, Andrea, vieni a dirci la verita’ perche’ cosi facendo chi ci rimettara’ di piu’, oltre ai tifosi, sei Tu come persona e l’immagine che hai sempre dato di Te.

  4. domani dovrebbe giocare la primavera al galluzzo ,perchè non lo pubblicizzate??

  5. e la seconda volta che cerco di essere contattato e nessuno mi risponde,come mai

  6. Perché il vostro sito dal 19.08. non si aggiorna più ?
    Aggiorna la cache del tuo dispositivo e risolverai il problema. Redazione

  7. Volevo segnalare che mentre uno scrive un messaggio parte in automatico l’aggiornamento della pagina eliminando tutto lo scritto.. Non è incoraggiante 🙂

  8. non so se e’ il posto giusto per postare il mio pensiero, pero’ volevo farVi I miei complimenti per la nuova veste grafica. Molto bella ed intuitiva. bravi :))))

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*