"La Fiorentina ha subito gli stessi gol di Milan, Roma e Atalanta, e meno del Napoli, e questo pur avendo difensori più scarsi di tutte queste squadre. Se ci fosse una fase difensiva così scadente i numeri non sarebbero questi". E' la tesi espressa dal telecronista Riccardo Trevisani per Cronache di Spogliatoio.

Trevisani ha poi aggiunto: “Il problema della Fiorentina è come attacca, non come difende. La Fiorentina ha preso gli stessi gol di tutte le altre squadre in corsa per quelle posizioni, ma non segna mai perché ha preso 18 pali, ha sbagliato sei rigori. E dove sarebbe la colpa dell'allenatore? Da nessuna parte ha colpa Italiano. Non c'è un fenomeno nella Fiorentina ed essendo così la situazione se ci fosse una fase difensiva scarsa i numeri non sarebbero questi”.

E inoltre: “Qual è il problema? Il problema è che Sottil, dribbla, prende gialli e non segna mai. Kouame si muove combatte e non segna mai. Belotti si impegna e non segna quasi mai. Gonzalez è il più bello del mondo ma a segnare un gol ogni 10 palle gol create, non sei un grande attaccante...la sostanza è che la Fiorentina non fa gol, non è che ne prende tanti, ne segna pochi”.

Italiano pronto a una rivoluzione. E una riflessione verrà fatta anche su Gonzalez
Dal campionato alla Conference League, dalla Juventus al Viktoria Plzen. Cambiano scenari e avversari e il tecnico della...

💬 Commenti (12)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo