L'ex calciatore, tra le altre, della Fiorentina Massimo Orlando è intervenuto a Tag24.it per parlare del nuovo tecnico viola, Raffaele Palladino: “Credo che sia la scelta giusta. La Viola ha scelto di continuare sulla strada del profilo giovane, tatticamente c'è differenza ma la filosofia è la stessa. Ragazzo interessante. Italiano? Non è riuscito a vincere il tanto cercato trofeo, ma sono evidenti i miglioramenti della Fiorentina”.

“Sta alla società accontentare Palladino”

E aggiunge: “Palladino si troverà una piazza delusa, che però sa della crescita della squadra. Firenze è meravigliosa, però molto difficile e ha la voglia di fare qualcosa di importante. L'allenatore è bravo e preparato, adesso sta alla società mettergli a disposizione una rosa all'altezza. Se fosse di livello inferiore a quella in mano a Italiano, rischieresti di sbattere contro un muro. Spero che la Fiorentina accontenti il tecnico”.

“Solo fallimenti in attacco in due anni”

Sul mercato: “Serve un centravanti, prima di tutto, nonché ciò che è più mancato alla Fiorentina degli ultimi anni. E il club ha comprato solo fallimenti davanti, negli ultimi due anni. L'incedibile è solo Gonzalez e si riparte dal rinnovo di Quarta. In generale, servirà un rinforzo per reparto”.

Cecchi: "Ho apprezzato l'ammissione di colpa della società, forse si è capito che a Firenze non esistono nemici. Palladino? Mi ha ridato entusiasmo"
Così il giornalista Stefano Cecchi ha commentato le ultime vicende di casa Fiorentina: “Ho notato un atteggiamento di...

 


💬 Commenti (1)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo