Paparesta: "Commisso è un bene per il calcio italiano. Nicchi cambia spesso idea e spero lo faccia presto perchè..."

Scritto da Redazione  | 

L'ex arbitro e dirigente Gianluca Paparesta è intervenuto a Lady Radio parlando di Rocco Commisso: "Penso sia entrato nel calcio italiano in maniera positiva, ha una mentalità differente con una visione del calcio come spettacolo. Non può che arricchire il calcio italiano. Fa bene ascoltarlo. Ben vengano questi investitori in Italia, gente che si è affermata all'estero, che ha creato un impero non può che migliorare il nostro Paese.

E sugli arbitri: "Il VAR non può che essere un aspetto positivo, Nicchi era contro inizialmente a questo e persino anche allo spray per la distanza sul calcio di punizione ed adesso è un fautore di entrambe le cose. Cambia spesso idea, spero lo faccia di nuovo e si apra un po' di più per spiegare le decisioni dubbie per eliminare tante polemiche. Alcuni atteggiamenti rasentano l'incomprensione. L'arbitro deve cercare di far svolgere al meglio la gara con rispetto nei confronti di dirigenti, giocatori e tifosi.

 

 


💬 Commenti