La questione affitto che preoccupa la Fiorentina. Commisso chiede chiarezza prima di impegnarsi nella partita del restyling

Scritto da Redazione  | 
Rocco Commisso al Franchi. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina entrerà nella partita per il restyling del Franchi? E a quali condizioni? Le domande che rimbalzano in città sono da giorni proprio queste. L’idea sarebbe quella di portare avanti un project financing per “tappare” il buco dei 55 milioni persi dopo la decisione del governo, confermata dal Tar, di togliere i fondi Pnrr destinati per il rifacimento dello stadio.

Fiorentina interessata, ma…

Recentemente la Fiorentina ha dichiarato di essere interessata al piano di ammodernamento dell'impianto, ma ancora non ha ancora sciolto le proprie riserve. 

Il motivo che desta preoccupazione

Il motivo, si legge stamani su Il Tirreno, è soprattutto uno: la questione affitto. In sostanza la società che è di proprietà di Rocco Commisso vuole chiarezza su questo aspetto prima di impegnarsi nella partita del restyling e chiede di avere certezze sulla cifra che dovrà sborsare a riqualificazione completata; il timore di fondo è che il Comune chieda una cifra troppo alta, il che costringerebbe il club viola a rimettere tutto in discussione. 

Il quadro economico del restyling del Franchi: Tutti gli interventi previsti...e quelli che fanno parte del secondo lotto. Entra in scena la Fiorentina?
In attesa delle prossime puntate, che ci saranno e saranno pure tanto, il quadro economico ad oggi approvato relativamen...

 


💬 Commenti (16)