Abodi: "Tutti si stanno focalizzando sui 55 milioni che mancano per il Franchi. Ma ce ne sono altri 130 che sono sicuri"

Scritto da Redazione  | 

Andrea Abodi, ministro dello sport, è intervenuto in un evento a Firenze sul recupero dei 55 milioni tolti dal progetto del "Franchi". Ecco un estratto delle sue parole ricavato da Italpress:

Ci stiamo concentrando sui 55 milioni che mancano e non sui 130 che ci sono. Bisogna valorizzare i 130 milioni che spesso vengono negati e riorganizzarsi in qualche modo per trovare gli altri 55. Non dimentichiamoci mai che 130 milioni arrivano dallo Stato. Peraltro con una decisione assunta dal governo precedente, quindi non vogliamo assumerci il merito”.

E ancora: "In qualche modo va valorizzato il rapporto col privato che è un grande privato e lo ha dimostrato con la costruzione del Viola Park. Capisco i vincoli che ci sono stati, comunque mitigati attraverso il concorso di idee che c’è stato da parte del Comune di Firenze. Anche se ciò non può rispecchiare quello che il presidente Commisso avrebbe voluto fare, ovvero “uno stadio moderno, contemporaneo, intelligente tecnologicamente, accessibile per tutte le forme di disabilità, magari con una comunità energetica”.


💬 Commenti (7)