Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Dopo la decisione di Vincenzo Italiano di lasciare Firenze e la Fiorentina a fine stagione, il tecnico siciliano è seguito molto attentamente da Napoli: l’allenatore viola è infatti nella lista dei desideri di Aurelio De Laurentiis. Già la scorsa estate c’erano stati contatti ma poi l’intervento di Rocco Commisso e i buoni rapporti tra i due club hanno rimandato tutto. In estate l’amore però potrebbe riaccendersi.

La prestazione di ieri della Fiorentina però, soprattuto per come sono arrivati alcune delle reti del’Atalanta, ha attirato molte critiche su Italiano. E quest’oggi il giornalista di Sportmediaset Raffaele Auriemma, durante un collegamento al programma Si Gonfia la rete su Tele A, si è voluto schierare a fianco del tecnico gigliato. Questo un estratto delle sue considerazioni:

"Cosa doveva fare ieri Italiano? Ha dovuto togliere Beltran e Belotti a causa del rosso a Milenkovic, ed è stato costretto ad inserire un centrocampista ed un difensore. I viola sono riusciti a resistere anche troppo considerando che era a Bergamo contro l'Atalanta. Vi segnalo anche Terracciano, ma è un portiere di prima fascia? Avete visto il primo gol? Volete dire che Italiano per forza che non va bene, e ditelo, poi quando però andrà in un'altra squadra e direte 'ah, ma quanto è bravo’”. 

Ha poi concluso: “Gli allenatori vanno giudicati anche in base agli uomini che hanno a disposizione. Italiano non ha una squadra fortemente competitiva, ma anche stavolta è arrivato quasi in finale, se all'andata Carnesecchi non avesse fatto il prodigio avrebbe vinto 2 o 3 a 0 e sarebbe stata un'altra partita. Per me è un ottimo allenatore e lo vedrei bene a Napoli”. 

La Fiorentina pianifica il futuro, Pradè studia il colpo in Bundesliga: operazione in linea coi parametri viola
Dopo la cocete sconfitta di ieri resa contro l’Atalanta di Gasperini la Fiorentina volta pagina e continua a pianifica...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo