Con un post sui propri canali social, la Curva Fiesole ha fatto un appello ai tifosi viola in vista della festa della curva che ci sarà sabato. Queste le parole dei gruppi organizzati anche dopo la fine della stagione della Fiorentina: "Ripartiamo da qui, ripartiamo da noi. Dai 10.000 di Atene, dai 30.000 del Franchi, da quella voglia di sognare e lottare insieme, dal nostro infinito amore che anche questa volta non verrà scalfito. Sabato festeggiamo noi, anche quando sembra che non ci sia niente da festeggiare noi sappiamo che così non è. 

La nostra festa è un’occasione per stare insieme, per cementificare il nostro rapporto, per celebrare una Curva Fiesole in grande crescita, che in questi anni mai ha fatto mancare il proprio sostegno, girando fieramente per l’Italia e l’Europa intera, portando con orgoglio la bandiera di Firenze, con tanta passione e tanti sacrifici. È l’occasione di stare insieme ai nostri diffidati, ai fratelli gemellati e un modo per onorare e ricordare tutti i nostri amici che troppo presto ci hanno lasciato. Noi siamo la Fiorentina, oltre ogni risultato. Tutti insieme uniti avanzerem. SABATO 8 GIUGNO, DALLE 16:30, MARATONA ( STADIO ARTEMIO FRANCHI)". 

Fabregas: "Guardate Amrabat, da quando è allo United non è più lo stesso giocatore. È ovvio che c'è qualcosa che non va"
Il vice allenatore del Como e ex centrocampista Cesc Fabregas ha parlato alla BBC, intervenendo sul Manchester United e ...

💬 Commenti (19)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo