Il punto sul mercato: Beste gradisce la Serie A, la Fiorentina può trovare il suo esterno offensivo. Ngonge? Setti spara alto

Lorenzo Ciabattini  | 

Beste pista concreta

Potrebbe essere proprio Jan-Niklas Beste il primo rinforzo di gennaio per la Fiorentina. L'offerta viola, 12 milioni, è davvero vicina alla richiesta del club tedesco di 15 e inoltre il calciatore gradirebbe di gran lunga il passaggio in Serie A. Ma il capitolo esterni non si chiude qui: Karlsson rimane l'oggetto del desiderio del club gigliato, che potrebbe offrire uno scambio ai felsinei (si parla anche di Ikoné).

Terracciano e Ngonge

Si guarda molto anche in casa Verona. L'esterno classe 2003 è corteggiato anche da Juventus e Milan, ma la richiesta di Setti non è poi grande: a cinque milioni si potrebbe chiudere. E poi Ngonge. Pallino di Pradè e Barone dall'estate, il cui cartellino è conteso dall'Aston Villa. Qui, però, Setti spara alto: si parla di una richiesta attorno ai 15 milioni.

In uscita

Vi rimane Brekalo, vicino al ritorno in patria a Zagabria. Ma anche Infantino potrebbe essere oggetto di un prestito. Il club di Commisso non ha bisogno di fare cassa e dunque nemmeno la necessità di vendere i pezzi pregiati. Si preannuncia, in generale, un tranquillo calciomercato invernale.

L'incredibile storia di mercato targata Kalinic: l'ex Fiorentina torna a giocare... con un contratto da un euro!
Ha davvero dell'incredibile, la storia di mercato che vede protagonista l'attaccante ex Fiorentina Nikola Kalinic. L'ult...

💬 Commenti (10)