Italiano: "Col Torino l'ultimo atto di un anno strepitoso tra record e obiettivi raggiunti. Recuperiamo Bonaventura e Martinez Quarta, vogliamo restare in alto in classifica"

Scritto da Redazione  | 
Italiano sorridente. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Mister Vincenzo Italiano ha parlato alla vigilia dell'ultima partita del 2023, quella del Franchi tra Fiorentina e Torino. L'allenatore viola si è soffermato sull'attualità di casa gigliata ma non solo.

“Ho trovato bene i ragazzi dopo i giorni di riposo, li ho visti rilassati. Abbiamo ricaricato le pile per affrontare l'ultima battaglia del 2023. Abbiamo recuperato giocatori preparandoci al meglio per affrontare un avversario tosto come il Torino”.

“Volevamo fare un risultato positivo prima di Natale e ci siamo regalati un Natale sereno con le famiglie, una classifica bella che vogliamo continuare ad alimentare e vogliamo restare in quelle zone. Vogliamo far bene gara dopo gara. Continuiamo a lavorare e a spingere”.

L'avversario di domani e i rientri della Fiorentina

“Il Torino? Ci sono insidie come in ogni gara in A, sul piano tattico e strategico. Ha un grande allenatore e giocatori forti, sta facendo un grande campionato. Un test difficile che dobbiamo affrontare come le ultime gare. Dobbiamo chiudere l'anno nel migliore dei modi”.

“Recuperiamo Bonaventura e anche Martinez Quarta che era influenzato. Abbiamo ritrovato tanti acciaccati che hanno migliorato la condizione”. 

L'ultimo atto di un 2023 da incorniciare

"Vogliamo dare un'altra soddisfazione al nostro pubblico. Mi auguro che ci sia la solita cornice al Franchi, insieme alla Fiesole il pubblico ci deve spingere e darci una mano ad ottenere il risultato, dandoci l'aiuto che solo a Firenze si sente. Il 2023 è stato un anno spettacolare tra record, risultati, obiettivi raggiunti. L'ultima gara di un'annata strepitoso".

Le richieste di Italiano e anche di livello importante. Un Beltran in più per finire l'anno nel modo giusto
La partita contro il Torino, vale tanto. Vale perché la Fiorentina vincendo volerebbe ancora più in alto. Vale perché...

💬 Commenti (19)