Zola: "La Fiorentina è una squadra, e ora anche una società, di primo livello. Il club sta investendo molto nel settore giovanile"

Scritto da Michela Lanza  | 

Gianfranco Zola, storico ex giocatore di Serie A, è presente alla Partita del Cuore di Scandicci, dove ha commentato anche la Fiorentina di Vincenzo Italiano:

“La Fiorentina non è mai stata una squadra che ho trovato antipatica, anche se non mi è mai stato facile vincere a Firenze. In viola sono passati grandi giocatori, come Batistuta, Rui Costa, Antognoni, super campioni da ammirare”

E sulla Fiorentina: “Italiano molto bravo, si sta costruendo una realtà importante, Fiorentina una squadra ormai di primo livello. La proprietà sta investendo molto, anche nel settore giovanile, e questo porterà risultati. Sono veramente impressionato dagli investimenti di questo club”.

Infine: “Da calciatore forse potevo essere una via di mezzo fra Bonaventura e Gonzalez, anche se in Italia ce ne sono di giocatori che mi assomigliano”.

Pizzi: "Bonaventura esempio di professionalità, la Fiorentina dovrebbe rinnovargli il contratto. Italiano? Le vie di mezzo non vanno bene"
Fausto Pizzi, ex compagno di squadra di Alberto Di Chiara, è intervenuto all'evento di Scandicci alla Partita del Cuore...

💬 Commenti (8)