Questo pomeriggio l’ex difensore della Fiorentina Lorenzo Amoruso, durante un collegamento con Radio Bruno, ha avuto modo di dire la sua sullo scarso rendimento degli ultimi mesi di Nikola Milenkovic. Questo un estratto delle sue dichiarazioni:

“Ecco perchè Milenkovic non è più lo stesso”

“Il suo rendimento è palesemente insufficiente, non riesce a rientrare a far parte di quella difesa che un tempo faceva il suo. Non so se è dovuto ai tanti cambi fatti questa stagione dal mister, sicuramente ho avuto l’impressione che il serbo abbia bisogno di un centrale accanto che lo guidi per tutti e novanta i minuti, che gli dia più certezze e gli tolga di dosso le incertezze che si porta dietro. Se lo guardate, negli anni è sempre stato un difensore molto aggressivo, o che comunque spesso giocava sull’anticipo: adesso cose del genere non le fa più. Per questo motivo gli sono venute a mancare delle certezze, che lo fanno probabilmente giocare con la paura di sbagliare. Si rende conto che quando prova una cosa, spesso subisci gol,  e questo è un disastro per un difensore".

“La colpa non è solo sua ma di tutto il reparto: guardate cosa fanno i terzini”

Ha poi concluso: “L’unica cosa che si può fare è quella di agire piu da reparto, la Fiorentina infatti ha un ulteriore problema: i nostri due esterni, quando l’azione è sui centrali, difficilmente si chiudono restando spesso larghi sulle fasce. Se dovessero iniziare a chiudere prima anche il lavoro dei centrali sarebbe sicuramente piu semplice. Perche dico questo? Perche sapendo che hai qualcuno dietro di te che è pronto a fare la diagonale per rimediare ai tuoi errori, giochi con piu tranquillità e ti puoi permettere anche di giocare piu sull’anticipo. Tutte le volte che un centrale della Fiorentina in questa stagione ha sbagliato gli attaccanti avversari si sono ritrovati a tu per tu con Terracciano".

Longhi: "Belotti generoso come Graziani, solo che Ciccio faceva gol. Ecco il problema della Fiorentina, e non è Italiano"
Questo pomeriggio il giornalista di SportMediaset Bruno Longhi, durante un collegamento con Radio Sportiva, ha avuto mod...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo