Valcareggi: "Sottil invece che mettersi il ditino alla bocca poteva farsi un bell'incoraggiamento. Deve capire che le critiche se le è meritate"

Scritto da Redazione  | 

Intervenendo ai canali social di Toscana TV, il procuratore Furio Valcareggi è tornato a parlare di Riccardo Sottil dopo il gol segnato alla Salernitana e l'esultanza con il dito alla bocca: 

“Il ditino è stata per lui una liberazione, ma poteva fare un bell'incoraggiamento a se stesso. Deve capire che tutte le critiche che ha preso fino a ora se le è meritate, quindi deve convivere con le realtà di prima e di ora”. 

Prima la panchina contro la Salernitana, poi la non convocazione contro il Parma. Dietro l'assenza di Nico Gonzalez c'è una ragione ben precisa
Da poco diramate le convocazioni della Fiorentina per la partita contro il Parma valevole per gli ottavi di finale della...

💬 Commenti (4)