Tra le possibili avversarie della Fiorentina ai quarti di finale di Conference League c'è anche l'Olympiacos. Non sarebbe, nel caso, un sorteggio come tutti gli altri perché nella squadra greca gioca un certo Stevan Jovetic. Classe 1989, l'attaccante montenegrino ha scritto pagine di storia viola e rivederlo al Franchi sarebbe senz'altro un qualcosa di romantico.

La prima volta… da quel Fiorentina-Bayern

Peraltro, nell'ampio 6-1 rifilato dalla sua squadra al Maccabi Tel Aviv nel ritorno degli ottavi di Conference, Jovetic ha realizzato al 93' il gol del momentaneo 5-1. Una rete a suo modo storica per lui, che in Europa non segnava addirittura da 14 anni. Ovvero, proprio da quello storico quanto drammatico Fiorentina-Bayern Monaco 3-2 del marzo 2010, gara che costò alla squadra di Prandelli l'eliminazione contro la futura finalista in virtù del gol di Robben (ma soprattutto di quello di Klose, in netto fuorigioco, all'andata).


💬 Commenti (1)