Un grande ritorno e un obiettivo ben preciso da centrare

Claudio Tirinnanzi  | 

Nella trasferta di domani sera in Ungheria, la Fiorentina potrà contare su un grande ritorno dall'inizio: quello di Nicolas Gonzalez.

Poco in campo

L'argentino, che non è stato al meglio negli ultimi giorni, non ha giocato contro la Salernitana, non è stato convocato per il match di Coppa Italia ed è entrato solo nelle fasi finali della partita con la Roma. Ora è però pronto per riprendersi il suo posto in avanti. 

Il vero obiettivo della trasferta ungherese

Una presenza importante la sua che dovrebbe servire per centrare il vero obiettivo di questa trasferta: ottenere in via definitiva il primo posto nel girone. Questo posizionamento garantirebbe alla Fiorentina di poter evitare il turno di play off a febbraio, il che vorrebbe anche dire giocare due partite in meno in un periodo già ingolfato di per sé della stagione. 

Italiano vuole l'Europa League, ma le mosse dell'Olimpico non comunicano la stessa ambizione. Beltran in panchina... e settanta minuti per l'inconsistente Ikoné
Lo ha detto Italiano e gli hanno fatto giocatori e dirigenti: dalla partita contro la Roma, la Fiorentina poteva - anzi ...

 


💬 Commenti (1)