Bucchioni: "Quante se ne son sentite su Arthur quando è stato preso, servirebbe un opuscolo. Dalle partite meno belle mi porto a casa la solidità di una squadra vera"

Scritto da Redazione  | 

Il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato a Radio Bruno Toscana, partendo dalla gara di domani: “Partita assolutamente da vincere, potrebbero arrivare risultati di cui approfittare. Serve una Fiorentina diversa da quella di domenica col Verona. Il Monza l'ho visto contro il Milan, è una squadra organizzata e ogni individualità mette le sue qualità al servizio della squadra. Può dar noia. Forse è un momento meno brillante degli altri”.

Sull'approccio: “La Fiorentina deve alzare il ritmo e far correre la palla velocemente. Le difficoltà del Monza sono nel chiudere gli spazi sulle volate degli avversari. Serve la miglior versione della Viola. Senza i migliori? Indubbiamente è più difficile, ma da partite toste e sottovalutate come quelle contro Verona e Ferencvaros, la Fiorentina è uscita da squadra vera. Mi porto a casa una solidità certificata”.

Su Arthur: “Servirebbe fare un piccolo opuscolo su tutti i commenti che ho visto quando la Fiorentina lo ha preso, quante ne abbiamo sentite… Giocatore finito, non utile alla causa: forse non lo conoscevano”.

Benedetto Ferrara: "Adesso il calendario è affettuoso per la Fiorentina. Nzola? In caso di offerte è tutt'altro che intoccabile"
Il giornalista Benedetto Ferrara ha fatto il punto sulla Fiorentina alle porte del mercato, a Radio Bruno Toscana: “Pe...

💬 Commenti (8)