Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Il percorso del progetto per il restyling dello stadio Franchi è appena iniziato. In questa fase, si legge su La Nazione, è in corso una verifica di tutti gli aspetti del progetto per rispondere a tutte le esigenze normative e funzionali.

L’attesa più grande è per il progetto di fattibilità, che dovrebbe essere pronto fra la fine di giugno e i primi di luglio. Con quello in mano Palazzo Vecchio e la Fiorentina potranno sedersi allo stesso tavolo per capire se e quanto dovrà stare fuori dal Franchi la squadra viola per permettere la realizzazione dei lavori di ristrutturazione.

Quella sarà probabilmente anche la prima occasione in cui il sindaco, i progettisti e i rappresentanti di Rocco Commisso potranno confrontarsi approfonditamente su quale sarà l’apporto della società gigliata su un altro aspetto fondamentale: il fronte degli spazi commerciali. Un investimento questo da trenta milioni di euro. Se il proprietario della Mediacom deciderà di non essere della partita, allora il Comune ha predisposto un piano B, quello del project financing per realizzare 15 mila metri quadrati tra commerciale, direzionale e alberghiero.


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo