Christensen esulta verso la Fiesole. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Christensen esulta verso la Fiesole. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Dopo quasi tre mesi Oliver Christensen è tornato nell'elenco dei convocati della Fiorentina, permettendo ad Italiano di riavere un secondo di ruolo dopo tante settimane. Il danese classe ‘99 era indisponibile dalla gara casalinga contro l'Udinese ed è reduce da un'operazione al menisco che l'ha tenuto lontano dal campo per tanto tempo.

Uno stop nel momento migliore, e di lunga durata

Christensen stava iniziando a mettersi in mostra e aveva ottenuto i galloni da titolare in Coppa Italia e Conference League. Inevitabilmente nella sfida con l'Atalanta di ieri, dal primo minuto tra i pali ha agito Pietro Terracciano, complice la lunga assenza dell'ex Herta Berlino dal terreno di gioco e la necessità di ritrovare con maggiore serenità il campo. Ora andrà capito se tra una settimana Christensen sarà pronto a giocare titolare o meno contro il Viktoria Plzen, nell'andata dei quarti di Conference League in terra ceca.

Ora Terracciano si candida a giocare anche le coppe

In Conference League Christensen ha saputo ritagliarsi il proprio spazio disimpegnandosi bene in più di una circostanza ed anche in Coppa Italia era stato bravo e anche fortunato, uscendo vincitore nella lotteria dei rigori pur senza pararne uno ma forse influenzando i tiratori avversari con la sua mimica eloquente e un po' folle. Ora Christensen dovrà ritrovare le migliori sensazioni per potersi giocare gare decisive per la Fiorentina, in un ruolo più che mai delicato per le sorti della squadra e nel quale Terracciano sta assicurando una continuità di rendimento non vista nelle precedenti annate in viola. 

"La Fiorentina ha reso irriconoscibile l'Atalanta, Mandragora e un sinistro alla Roberto Carlos. Italiano ha aggiunto tanto e chi lo contesta se ne accorgerà"
Il giornalista Angelo Giorgetti ha parlato a Radio Bruno analizzando la vittoria viola contro l'Atalanta. Tanti i temi i...

💬 Commenti (8)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo