C'è stato anche molto di Gaetano Castrovilli nel pareggio di ieri a Milano ed è una buona notizia per la Fiorentina anche se il centrocampista fin qui non ha mai dato seguito alle buone prestazioni, tornando poi regolarmente nell'anonimato. Alla sfida di San Siro il classe '97 ci era arrivato con una certa delusione, scrive Repubblica, per la mancata convocazione in Nazionale per gli spareggi di qualificazione ai Mondiali.

La sua partita invece è stata un grande crescendo, con diverse azioni da una metà campo all'altra e qualche giocata 'visionaria', tipo quella che ha ispirato l'azione del gol di Torreira. Un qualcosa che il numero 10 faceva con più frequenza un paio di stagioni fa e che la Fiorentina spera di ritrovare non solo a sprazzi.


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo