Angelo Di Livio, ex calciatore viola, ha commentato a Radio Bruno Toscana la stagione della Fiorentina, partendo ovviamente dalla prossima finale di Conference League:

Il Di Livio pensiero sulla finale

“Spero che la finale di Atene venga affrontata e letta in modo diverso rispetto a quella di Praga. Le finali si vincono, non si giocano”

“Nico potrebbe diventare un leader della Fiorentina”

Gonzalez è ‘tanta roba’, uno dei migliori in Europa. Se trova continuità può diventare devastante. Nico inoltre è molto legato alla maglia e sarebbe un ottimo leader per questa squadra”.

"Fra Kouame e Ikone, vedo meglio il primo per la finale, è bravo nello stacco aereo e può dare quel qualcosa in più. Perdere le finale aiuta a vincere quelle successive".

Ormai è chiaro, il rinnovo automatico di Bonaventura non si farà. Ma la Fiorentina vuole comunque giocarsi le proprie fiches
La dirigenza della Fiorentina è chiamata a studiare le mosse per costruire la rosa della prossima stagione. Uno dei pun...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo