La Fiorentina Femminile è perfetta ai rigori e non perdona un'Inter imprecisa. Le ragazze di De La Fuente approdano alle semifinali di Coppa Italia

Scritto da Redazione  | 

Da poco terminato il quarto di finale di ritorno di Coppa Italia Femminile al Viola Park tra Fiorentina e Inter. Dopo il 2-2 dell'andata, lo 0-0 dei tempi regolamentari e l'1-1 dei supplementari oggi del ritorno, la gara e la semifinalista del torneo si è decisa ai calci di rigore.  

Durante il match era stata Cambiaghi a sbloccare il risultato e portare l'Inter in vantaggio al 102'. La risposta viola è arrivata dopo 5 minuti con Hammarlund per l'1-1 che si è protratto fino al 120'. Ai rigori è stata questa la serie:

Polli (Inter) sbaglia parato da Shroffenegger , Boquete (Fiorentina) segna, Milinkovic (Inter) segna, Toniolo (Fiorentina) segna, Thogersen (Inter) sbaglia alto, Parisi (Fiorentina) segna, Jelcic (Inter) segna, Bellucci (Fiorentina) segna. 

Con il risultato finale di 5-3, passa così il turno la Fiorentina che affronterà la vincente di Juventus-Sampdoria (4-0 l'andata) in semifinale. Altra bella soddisfazione per le ragazze di De La Fuente. 

Tutti gli errori di una dirigenza lontana dalla realtà. Italiano, invece di essere ringraziato, si trova con un esterno in meno e un gruppo sempre più demotivato
Non capire che questa Fiorentina aveva dato il massimo, che aveva fatto più del possibile: questo è stato l’errore p...

 


💬 Commenti