Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi, autore di un bellissimo gol su calcio di punizione contro il Napoli, è intervenuto a fine gara a DAZN: "Era importante dopo essere andati in vantaggio riuscire a tenerla ma non dimentichiamoci che loro sono i campioni d'Italia, hanno individualità importanti e non è facile: siamo riusciti comunque a mantenere la classifica invariata e questo è importante"

Il gol su punizione e quella cena con Italiano

Sul gran gol segnato su punizione afferma: "Non avevo ancora segnato su punizione quest'anno, se non facevo gol dovevo pagare una cena in un ristorante importante al mister, ora la deve lui a me. Se è più bella la punizione calciata da Kvaratskhelia Onestamente mi è parsa parrecchio bella ma non so, sono belle tutte e due".

Verso la finale di Conference League

Sulla finale di Conference League dichiara: "Le finali quando le perdi fa tanto male perché fai un cammino lungo, impegnativo; ognuno di noi lascia le famiglie a casa e perdere quando arrivi in fondo fa male. La  gente che ci ha fatto capire cosa vuol dire una finale. Quest'anno c'è un motivo in più purtroppo. Come l'anno scorso faremo di tutto per vincerla".

Alla Fiorentina non basta la punizione capolavoro di Biraghi e il gol di Nzola per vincere contro il Napoli, ma l'Europa per i viola è sempre più vicina
Fiorentina-Napoli 2-2 (8' Rrahamani, 38' Biraghi, 41' Nzola, 57' Kvaratskhelia)Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodô,...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo