Dopo il pareggio di ieri sera contro il Napoli, il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi questo pomeriggio si è recato ad Imola per assistere alle qualifiche del Gran Premio dell’Emilia Romagna di Formula 1. Queste le sue dichiarazioni dopo esser stato “pizzicato” da SkySport nel paddock:

“Dopo la partita ho rivisto il mio calcio di punizione, devo dire che mi è dispiaciuto molto che Kvara pochi minuti dopo ne abbia fatto un altro forse più bello: mi ha rubato la scena davanti ai miei tifosi. Devo dire che personalmente mi piacerebbe molto confrontarmi con un pilota di Formula 1, perché sono sportivi di altissimo livello. Vorrei capire come fanno a mantenere quella grande concentrazione a quella velocità”. 

Ha poi concluso parlando del finale di stagione della Fiorentina: “Adesso abbiamo due giorni di riposo, poi giocheremo a Cagliari e dovremo fare bene, senza sottovalutarli. E' normale che però da qui alla fine manchi quella partita lì. Penso spesso alla finale, soprattutto perché l'anno scorso ce l'hanno portate via due e non voglio rivivere l'Estate passata perché è stata tosta mentalmente. Pensi sempre a cosa potevi fare meglio, anche se ci puoi fare poco. Quest'anno abbiamo anche una motivazione in più, perché ci ha lasciato il nostro direttore generale e quindi spero che ci possa dare una mano dall'alto. Dobbiamo regalare una gioia alla sua famiglia”.

Galloppa: "Nei settori giovanili si parla troppo di tattica. Viola Park? Se penso a dove ci allenavamo prima, non ci credo. Italiano..."
Nella sua lunga intervista a La Repubblica, l’allenatore della Primavera della Fiorentina Daniele Galloppa ha parlato ...

💬 Commenti (13)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo