Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

La Fiorentina dovrà superare l'ostacolo Club Brugge per conquistare la finale di Conference League, stavolta giocando il ritorno in trasferta a differenza di quanto accaduto contro Maccabi Haifa e Viktoria Plzen. Già proiettati con la mente ad Atene, e d'altronde è questo l'obiettivo, i tifosi viola ieri hanno seguito con attenzione anche la sfida tra Lille e Aston Villa.

Inglesi a un passo dall'eliminazione

Gli inglesi rappresentano infatti lo spauracchio principale sulla strada per la vittoria del trofeo, anche se sul campo dei francesi se la sono vista brutta segnando in extremis il gol che li ha portati ai supplementari. La partita è poi proseguita fino ai calci di rigore, dove l'Aston Villa ha vinto grazie a due parate di Emiliano Martinez.

Il curioso episodio del Dibu Martinez

Proprio il portiere argentino è stato protagonista di un episodio particolare. Dopo avere come suo solito provocato rigoristi avversari e tifosi di casa, l'arbitro ha deciso di punirlo estraendo nei suoi confronti il cartellino giallo. El Dibu Martinez, però, era già stato ammonito al 39' del primo tempo, e così in molti si sono chiesti se l'arbitro non avesse dovuto espellerlo durante la lotteria degli undici i metri. Il regolamento a tal proposito parla chiaro: gli eventuali cartellini estratti ai rigori non si sommano a quelli dei 120 minuti. Nessun caso dunque, e Aston Villa che vola in semifinale di Conference League

Sarà il Club Brugge l'avversario della Fiorentina in semifinale di Conference League: ecco quando si giocheranno le due partite
Sarà il Club Brugge l'avversario della Fiorentina in semifinale di Conference League. La squadra belga ha infatti vinto...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo