Aquilani: "Se Lucchesi mi avesse segnato, gli avrei tirato un orecchio. Tre mie creature stanno facendo molto bene in Serie B"

Scritto da Marco Masoni  | 

Nell'ultimo turno di campionato in Serie B si sono affrontati Ternana e Pisa e ci sono stati tanti incroci con la Fiorentina sullo sfondo. Nella formazione umbra giocano tre ragazzi di proprietà viola come Favasuli, Lucchesi e Distefano, allenati fino a pochi mesi fa da Aquilani, ora tecnico nerazzurro. 

Le sue creature

“Conosco tanti ragazzi che giocano nella Ternana - ha detto Aquilani - Ci sono tre mie creature tra i rossoverdi. Sono tre ragazzi ai quali voglio molto bene e sono contento che stiano facendo bene”.

“Terni soluzione migliore per loro”

Tre giocatori quelli citati che erano stati valutati anche in ottica Pisa: "E’ ovvio che avevamo fatto delle valutazioni su di loro -ha aggiunto Aquilani - Però avevamo un numero già importante di calciatori. La soluzione migliore per loro è stata quella di andare a Terni, dove possono giocare con continuità“. 

“Se Lucchesi avesse segnato…”

E infine una battuta su Lucchesi, che nel recupero della partita ha avuto una palla gol clamorosa che poteva determinare la vittoria della Ternana: “Se mi avesse segnato, gli avrei tirato un orecchio“ ha detto l'ex centrocampista viola con il sorriso sulle labbra.

Il Pisa è in difficoltà e Aquilani cerca rinforzi fra i suoi vecchi pupilli: un giovane di Italiano nel mirino
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani, dopo aver incassato la fiducia della società nonostante il pericolo della zona pl...

💬 Commenti