Anche dalla federcalcio angolana arrivano conferme: Nzola ha rifiutato la convocazione per la Coppa d'Africa

Scritto da Redazione  | 

Manca solo l'ufficialità del rifiuto di M'Bala Nzola alla convocazione con la sua Angola per la Coppa d'Africa 2023 che si giocherà dal prossimo 13 gennaio all'11 febbraio. 

Dubbi fin dall'inizio

L'attaccante della Fiorentina era stato chiamato dal CT Pedro Soares Gonçalves tra i 23 giocatori selezionati per la competizione continentale, ma sono subito emersi i suoi dubbi sulla sua partenza.  

Conferme sempre più forti sul rifiuto

A confermare la sua scelta, ancora non ufficiale, è un membro della FAF (federcalcio angolana) all'agenzia di stampa africana Angop, che ha confermato l'indisponibilità comunicata dall'attaccante della Fiorentina per andare in Costa d'Avorio a giocare. L'allenatore Gonçalves adesso sta pensando a un nuovo attaccante da convocare. 

L'attaccante viola cosa rischia?

Rimane da capire se Nzola, con questo rifiuto, possa o meno rischiare una squalifica (possibile in quanto il rifiuto alla chiamata non è dovuto a un infortunio). 

Dall'Angola piovono critiche sulla federcalcio in vista della Coppa d'Africa: "Dateci novità sui convocati". E Nzola è chiamato a dare una risposta ufficiale
Quello di M'Bala Nzola con l'Angola è un caso che sicuramente si porterà dietro strascichi, ma che ancora aspetta una ...
 

💬 Commenti (7)