Giorgos Vakouftsis è stato il primo giocatore greco a vestire la maglia della Fiorentina. Intervistato dalla SDNA, ha presentato così la finale di Conference League tra i viola e l'Olympiakos: “Per i greci partecipare a una partita del genere è già di per sé un grande successo, il meritato premio per un'ottima stagione. Al tempo stesso la Fiorentina sta vivendo un grande momento: magari non è tradizionalmente tra i club italiani più vincenti, ma è uno dei più importanti della Serie A e ha una storia grandiosa". 

“La Fiorentina avrà una motivazione in più”

Poi ha aggiunto: “Dopo la sconfitta dell'anno scorso contro il West Ham, la Fiorentina ha sicuramente delle motivazioni in più per vincere la finale. Secondo me però le due squadre partiranno con le stesse probabilità di alzare il trofeo, perché comunque l'Olympiakos gioca nel proprio Paese e vivrà uno dei momenti più alti della sua storia”. 

“La mia Fiorentina era piena di campioni”

Infine Vakouftsis ha ricordato i suoi anni alla Fiorentina: “All'epoca la rosa viola era di altissimo livello e la Serie A era il miglior campionato al mondo. C'erano Batistuta, Mijatovic, Chiesa, Toldo e tanti altri grandi calciatori. Le undici presenze che collezionai furono un grande traguardo, considerando la concorrenza che c'era”. 

Italiano: "La Fiorentina arriva bene alla finale, sono molto fiducioso. Un grande orgoglio per noi e per la società tutto il percorso che abbiamo fatto"
L'allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, intervistato da Sky in vista della finale di Conference League, ha det...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo