Fiorentina, giocare nello stadio-cantiere costa 50 milioni in più. E chi ce li mette?

Scritto da Redazione  | 

Per far giocare la Fiorentina al Franchi durante i lavori servirebbero tra 40 e 50 milioni di euro in più per il tipo di lavorazione che andrebbe impostata, più lunga e più onerosa. E chi li metterebbe quelli, visto che ne mancano già 55 di Pnrr?

Notizia e interrogativo, legittimo, annesso, li leggiamo stamani su La Repubblica nella sua edizione di Firenze. 

Una proroga necessaria

Il tutto accompagnato anche da altre complicazioni non da poco; un cantiere più lungo necessita dell'ok del governo e dell’Europa, una proroga delle tempistiche dei fondi per il Franchi almeno fino al 2027.

Capienza molto ridotta

E ancora, ad ogni partita ottenere l’autorizzazione della commissione di pubblica vigilanza della Prefettura per far entrare gli spettatori non sarebbe affatto banale. All'interno di un Franchi che, con lavori di restyling potrebbe avere una capienza di non più di 13-14 mila spettatori per volta. Persino meno del Padovani versione 15 mila posti che Palazzo Vecchio sta continuando a sponsorizzare e proporre alla Fiorentina

"Fiorentina al Viola Park", la provocazione di Lotti. E Casini risponde: "Una suggestione senza realtà, uno spregio al più bel centro sportivo"
Dove giocherà la Fiorentina durante i lavori al Franchi? Le associazioni dei tifosi, allineate alla società, se lo chi...

💬 Commenti (24)