Moggi: "Se Mourinho non verrà severamente punito per quanto ha detto prima di Sassuolo-Roma, tutti potranno condizionare qualsiasi partita prima di scendere in campo"

Scritto da Redazione  | 

Intervenuto su Libero nel proprio editoriale, Luciano Moggi ha commentato il ‘caso’ Mourinho, con il tecnico della Roma che rischia una squalifica dopo l'apertura di un apposito fascicolo da parte della Procura Figc in seguito alle pesanti dichiarazioni del portoghese prima di Sassuolo-Roma.

Se il tecnico lusitano venisse squalificato, sulla panchina giallorossa domenica sera nella sfida dell'Olimpico contro la Fiorentina potrebbe esserci addirittura Bruno Conti, considerata la squalifica del vice di Mourinho, Salvatore Foti.

Ecco cosa ha scritto: “Se Mourinho non verrà severamente punito per le sue esternazioni, tutti si sentiranno in diritto di condizionare qualsiasi partita ancor prima di scendere in campo. Nel prepartita ha avanzato riserve sulla designazione, sul Var e ha accusato Berardi di provocare ammonizioni ed espulsioni. Detto ciò sul campo la Roma ha meritato la vittoria”. 

Una valutazione alta e la fiducia dell'ambiente: l'affare Laurienté è complicato per la Fiorentina. La situazione
Armand Laurienté difficilmente partirà gennaio. Questo è ciò che emerge dal quadro effettuato da Tuttomercatoweb.com...

💬 Commenti (9)