L'incubo di Italiano: due mesi senza Gonzalez. E ora chi la trascina la Fiorentina?

Scritto da Redazione  | 

E dire che se c'era uno che male non doveva farsene era proprio Nico Gonzalez, pedina chiave e unico esterno offensivo in grado di interpretare il ruolo a livelli a cui la Fiorentina bramerebbe di arrivare. I quotidiani sono concordi: lo stop di Budapest metterà nei guai Vincenzo Italiano per i prossimi due mesi e La Gazzetta dello Sport si chiede chi ne erediterà il ruolo in campo. 

Le situazioni dei vari Ikoné, Sottil, Brekalo ma anche quelle di Nzola e Beltran sapevano già di ultima spiaggia ma a questo punto le condanne devono essere rimandate, visto il vuoto che c'è da colmare.

Una Supercoppa che potrebbe voler dire rischiare e un big match già nel mirino: ecco quante e quali partite salterà Nico Gonzalez
Ieri sono arrivati i risultati degli esami strumentali fatti a Nico Gonzalez dopo il suo infortunio in Conference League...

💬 Commenti (8)