Mandragora in campo. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Mandragora in campo. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Rolando Mandragora, centrocampista della Fiorentina, ha parlato per la prima volta dopo il fallimento di Atene, esprimendosi attraverso un lungo messaggio su Instagram: “Il silenzio di questi giorni è un segno di rispetto per la delusione e la frustrazione che tutti noi abbiamo provato!”.

“Sono stati giorni lunghi e vuoti”

“Sono stati giorni lunghi e vuoti, perché il desiderio comune di tutta Firenze non si è avverato! Non siamo riusciti ad ottenere quello che tutti volevamo, quello per cui abbiamo lavorato un anno intero, quello che avrebbe fatto gioire tutti! Non è successo, ma non si può tornare indietro!".

E poi usa il “battagliare” di Italiano…

"Dobbiamo guardare in faccia alla realtà e ripartire TUTTI INSIEME! La stagione è arrivata al capolinea e l'anno prossimo avremo da battagliare ancora di più! Sono convinto che lo faremo tutti insieme, da Fiorentina!  GRAZIE PER IL SOSTEGNO VIOLA!”.

Bocci: "Palladino il migliori tra quelli in lizza per la Fiorentina, adesso una squadra adeguata. Bonaventura lo terrei ma..."
Questo pomeriggio il giornalista de La Repubblica Alessandro Bocci, durante un collegamento con Radio Bruno, ha analizza...

💬 Commenti (19)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo