L'ex direttore generale della Fiorentina Fabrizio Lucchesi ha parlato a Radio Bruno Toscana in merito ai primi avvenimenti di calciomercato: "Rimangono ancora dei nodi da sciogliere. Sinceramente, la mia speranza è che la società abbia lavorato in silenzio e in modo efficiente; in tal caso, non è in ritardo. Può succedere, ma dipende anche da perché si arriva in ritardo sul mercato. Ricordo che io compravo giocatori anche un anno prima del loro arrivo".

Sulla situazione del tecnico viola Vincenzo Italiano: "Bisogna stare attenti. Sarebbero guai seri se ha deciso di rimanere per mancanza di alternative. È essenziale che venga prolungato il suo contratto. Solo così potrà essere costruita una Fiorentina migliore rispetto a quella della scorsa stagione".


💬 Commenti