Il giornalista di Sky Luca Marchetti ha parlato della finale di Conference League persa dalla Fiorentina in un suo editoriale per tuttomercatoweb.com. Queste le sue parole: "Ancora una volta una serata amara, amarissima per la Fiorentina. Ancora una volta una finale persa negli ultimi minuti, dopo una partita equilibrata, in cui ha sofferto il minimo indispensabile e dove aveva avuto le sue opportunità per poter - finalmente - portare a casa la coppa. Un peccato. Un peccato perché questa squadra, questa società e questo allenatore avrebbero meritato una soddisfazione. Dopo due anni in cui questi ragazzi hanno raggiunto tre finali e non sono riusciti ad alzare il trofeo. Due anni in cui si è seminato tanto e in cui si è costruito tanto. 

Due anni in cui si sono giocate quasi tutte le partite a disposizione nella stagione (di fatto è mancata solo la finale di coppa Italia quest’anno). Due anni in cui Italiano ha provato a tirare la sua coperta per cercare di rendere la sua Fiorentina quando più aggressiva, quando più concreta, quando più coperta, quando più spavalda. Due anni in cui in ogni partita si è tirato al massimo, anche andando oltre i propri limiti, in cui si è cercato con tutto il materiale a disposizione di poter regalare una dimensione diversa alla società

E così, anche se non è arrivata la coppa, anche dalla Fiorentina è arrivato un insegnamento, un altro segnale di cambio di mentalità. La voglia di essere protagonisti. Poi le finali si perdono, purtroppo. Ma per perderle bisogna giocarle". 


💬 Commenti (5)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo