Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Più forte della Lazio, a cui concede una sola azione pericolosa in tutta la partita; più forte della sfortuna (4 pali); più forte della maledizione dei rigori (quarto errore consecutivo). 

Fiorentina alla garibaldina

Fiorentina alla garibaldina, con una formazione senza interdittori e piena di giocatori offensivi. Spregiudicata, quasi spericolata, ma finalmente frizzante, con le bollicine, anziché sgasata come una Coca aperta da tre giorni: perché così era apparsa nelle ultime partite. 

Voti e giudizi

Kayode – 7 – Primo gol in serie A che dà la vittoria alla squadra. Si fa trovare al posto giusto e da pochi metri non sbaglia. Progressioni impetuose, qualche tocco a rischio.

Arthur – 7 – Giostra con sapienza tattica tra i due centrali viola. Governa i movimenti della squadra e infonde sicurezza non perdendo mai il pallone.

Italiano – 7 – Mette in campo una formazione molto offensiva e priva di specialisti nel distruggere il gioco avversario. Punta su qualità e intensità mettendo in difficoltà la Lazio. Cambi solo nei minuti finali per far trascorrere il tempo e mostrare che in panchina ci sono scarse risorse.

Leggi l'articolo completo e le pagelle di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it cliccando QUI

Le nostre PAGELLE: Beltran, come ti cambio la Fiorentina. L'anima di Belotti e Kayode, con Arthur e Bonaventura è un'altra musica
Terracciano: 6 Del tutto incolpevole sul destro piazzato da pochi passi da Luis Alberto, la sua gara è fatta di un paio...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo