Basile: "Il nuovo Franchi sarà uno stadio moderno e unico, in cui potrà entrare anche chi contesta. A Firenze siamo stati fortunati"

Scritto da Redazione  | 

Su Facebook il giornalista e corrispondente a New York  Massimo Basile ha detto la sua sullo stadio della Fiorentina: “Stadio pubblico, fondi europei, regole europee da rispettare, bandi pubblici, appalti a norma di legge. La politica fiorentina con poteri ridotti, vincolati alle direttive europee. Non capite la fortuna che abbiamo avuto a Firenze. Uno stadio pubblico, moderno, con le curve a ridosso del campo. Con la Torre di Maratona che resterà segno distintivo, in un panorama di stadi moderni tutti uguali. E in cui ognuno, anche chi contesta, avrà diritto di entrare e non ci sarà nessuno che potrà metterlo alla porta. Ora non lo capirete. Ma un giorno, se tutto andrà a dama, mi darete ragione”.

Padovani sì...ma chi paga?
Con il no arrivato da Empoli, il trasloco al Padovani per la Fiorentina durante i lavori al Franchi diventa una necessit...

💬 Commenti (26)