Sfida sulle note di tango argentino al 'Franchi' tra Beltran e Soulè: l'attaccante viola è in crescita costante e non vuole fermarsi qui

Scritto da Redazione  | 

Ci sarà un duello tra connazionali oggi nella gara tra Fiorentina e Frosinone. La Gazzetta dello Sport di oggi accende infatti i riflettori su quello tutto argentino tra l'attaccante viola Beltran e Soulé, che è di proprietà della Juventus, a quota 10 e ha già battuto un record.  Si tratta infatti del primo giocatore della storia della società ad aver raggiunto la doppia cifra in A con la maglia del Frosinone

Quella caratteristica in comune

Il saper essere duttili all'occorrenza accomuna i due argentini perché Soulé per la maggior parte dei casi viene impiegato come esterno d’attacco a destra, ma può posizionarsi dietro la punta come ha fatto la scorsa settimana, alle spalle del centravanti Kaio Jorge, nella sfida contro il Milan. Una caratteristica simile ce l'ha anche Beltran, il quale fino ad ora ha giocato principalmente nel ruolo di prima punta, ma anche sulla trequarti con Nzola davanti. E a Lecce, nell’ultima uscita, ha fatto la stessa cosa con Belotti. Quando il “Gallo” è entrato, Beltran si è spostato da centravanti a trequartista. Qualcosa di simile potrebbe accadere anche oggi. 

La crescita di Beltran

La rosea segnala anche come il giocatore viola sia in crescita costante e non è un caso che le cinque reti che ha realizzato in campionato siano concentrate nelle ultime otto partite in cui è stato utilizzato. Sarebbe un controsenso fermarsi proprio adesso che il ritmo è quello giusto e che serve alla squadra viola.

La probabile formazione della Fiorentina: scelte obbligate in difesa, Arthur parte dalla panchina. Torna Nico dall'inizio? Dubbi davanti
Italiano studia la formazione da mettere in campo contro il Frosinone. Scelte obbligate in difesa dove saranno assenti s...

 


💬 Commenti (1)