La strana carriera di Zurkowski: incisivo in Serie A, anonimo in Serie B e l'Empoli vorrebbe prenderselo per la terza volta

Scritto da Redazione  | 

Szymon Zurkowski fu l'ultima operazione lasciata in eredità da Corvino nel 2019 mentre il polacco è rimasto di proprietà della Fiorentina fino a gennaio 2023, collezionando più prestiti che presenze. La particolarità che lo riguarda è il rendimento altalenante ma piuttosto paradossale: la miglior stagione fu la 2021-22, con l'Empoli in Serie A.

Da ormai un anno è dello Spezia, con cui però ha inciso poco e mai, specialmente in Serie B, con i suoi che arrancano nelle zone basse. E ora è proprio l'Empoli che vorrebbe riportarselo a casa, dopo i prestiti delle stagioni 19/20 e quello biennale tra il 2020 e il 2022.

Giuffredi: "Politano vuole rimanere a Napoli, ma l'offerta per il rinnovo non è ancora arrivata". E nel frattempo...
Il contratto in scadenza a giugno 2025 ha messo in bilico il futuro di Matteo Politano, pur essendo il giocatore un punt...

💬 Commenti