"Italiano è entrato nella storia in Coppa Italia e si sta giocando la Champions, fossi nella presidenza viola gli farei un regalino sul mercato"

Scritto da Redazione  | 

L'ex calciatore e ora giornalista Stefano Impallomeni a TMW Radio ha commentato il confronto tra Fiorentina e Bologna che ha sorriso ai viola di mister Italiano, esprimendo anche la sua ammirazione per il tecnico gigliato.

‘Kayode tra i migliori in campo, Italiano centra la terza semifinale di fila’

“Una partita molto intensa, faticosa, vissuta sulla tattica. Dura da seguire fino in fondo ma complimenti a Italiano, entrando nella storia centrando la terza semifinale di fila. Si è appiattita sugli scontri la partita. Si sono equivalse anche se la Fiorentina ha avuto le occasioni migliori, togliendo i pali del Bologna. Kayode tra i migliori in campo. Zirkzee fa un numero in area ma sta col corpo indietro, è sbilanciato, peccato ma deve migliorare in fase realizzativa. Lo hanno paragonato al primo Ibra ma ci andrei cauto. Gioca bene, ma deve segnare, perché in attacco devi fare gol”. 

‘Se fossi nella presidenza viola, farei un regalino al tecnico’

"Il Bologna è la rivelazione ma la Fiorentina è la costanza, nonostante le tante assenze. Su Italiano c'è scetticismo, ma ha dimostrato di essere intelligente, perché edita delle squadre anche diverse dal suo principio di gioco, accetta il compromesso ed è segno di intelligenza. Se fossi nella presidenza Viola, un regalino nel mercato di gennaio glielo farei, visto che è lì a giocarsi anche la Champions".

Tiribocchi: "Ngonge? Non so se sia migliore di Ikone e alla Fiorentina non serve un rincalzo, giocare al Franchi è diverso rispetto a Verona. Kean porterebbe alternative"
Ha commentato la sfida di Coppa Italia tra Fiorentina e Bologna l'ex attaccante Simone Tiribocchi e poco fa ha parlato a...

💬 Commenti (4)