Grüll dice addio al Rapid e ora aspetta un segnale dalla Fiorentina. I dettagli

Scritto da Redazione  | 

La Fiorentina ha scoperto Marco Grüll durante il playoff di agosto in Conference contro il Rapid Vienna. E ora, dopo l’infortunio di Nico Gonzalez, fermo fino a febbraio per una lesione di secondo grado alla coscia destra, l’austriaco è diventato un’idea per il mercato di gennaio, come riporta il Corriere dello Sport-Stadio. Ala sinistra, venticinque anni, caratteristiche che si sposano con il 4-2-3-1 di ItalianoCommisso è pronto a investire ancora e a potenziare la Fiorentina in vista di una seconda parte della stagione che si preannuncia affascinante.

Affare a buon mercato 

Grüll è un affare low-cost, ha il contratto in scadenza. Si svincola tra sei mesi, ha deciso di non rinnovare. Si era distinto soprattutto nella gara d’andata con la Fiorentina: suo il gol su rigore della vittoria (1-0) del Rapid. Verdetto ribaltato poi nel match al Franchi: 2-0, doppietta di Gonzalez. Intensità, applicazione, blitz in area. Rapido, ambidestro, un metro e 82. E’ nato a Schwarzach im Pongau il 6 luglio 1998. Cinque gol e quattro assist nel campionato austriaco, due reti in Conference (ha segnato anche al Debrecen) e cinque nella ÖFB Cup. Ora aspetta un segnale da Firenze.

Natale da dimenticare per l'ex attaccante viola Mutu: esonerato mentre è in Romania per il funerale della madre
Non passerà un Natale indimenticabile l'ex attaccante della Fiorentina Adrian Mutu, che poche ore fa ha ricevuto la not...

💬 Commenti (18)