Bocci: "Italiano deve risolvere il problema attaccanti. A Beltran serve fiducia, Nzola sarebbe perfetto..."

Scritto da Redazione  | 

Questo pomeriggio, durante un collegamento con Radio Bruno, il giornalista del Corriere della Sera Alessandro Bocci ha cercato di fare il punto della situazione in casa viola. Questo un estratto delle sue parole: "La partita con la Salernitana mi ricorda quella con l'Empoli, arrivato a Firenze con un nuovo allenatore e con i viola che forse aveva sottovalutato un po' l’impegno: quella è stata la peggior partita, oltre a quella di San Siro contro l’Inter che comunque poteva starci. Credo che Italiano ricorderà ai ragazzi quella partita, dove i viola fecero una delle peggiori prestazioni stagionali. Ricordo che la Fiorentina stava per prendere Candreva, sarebbe stata un’ottima operazione: era stato scelto come sostituto di Chiesa ma poi gli fu preferito Callejon. Dopo gli ultimi risultati conseguiti, la Fiorentina penso che debba mettersi a lavorare per risolvere alcune situazioni, come la querelle relativa al Franchi, quella del centravanti: quest’ultima del essere risolta da Italiano”.

Ha poi continuato: “Aver schierato Beltran nel secondo tempo con il Genk può essere la strada per l’argentino, cosi facendo riacquisterà fiducia. A gennaio non credo arriverà un'altra punta, ma un esterno che faccia gol. Ce ne sono tanti, di sicuro non sarà Berardi. 

Ha poi concluso parlando della formazione tipo da schierare contro la Salernitana: “Sono convinto che le parole del mister dopo il Genk siano state dure verso Nzola, e sono convinco che non voglia riprovarci subito domani, ma voglia farlo un po’ sblorrire. Inoltre Beltran è entrato bene. Ma siamo alle solite: nella squadra ideale il centravanti per questa Fiorentina è Nzola, quello di sei mesi fa che ci fece male con la maglia dello Spezia".

Italiano pensa anche alle prossime partite: Bonaventura sta bene ma perché rischiarlo?
Benchè sia stato lo stesso Vincenzo Italiano a volerlo risparmiare in occasione della sfida europea contro il Genk, il ...

💬 Commenti (3)