Questo pomeriggio il giornalista Massimo Basile, con un post sulla propria pagina Facebook, ha voluto dare una lettura della situazione in casa Fiorentina, dopo la sconfitta di ieri contro l’Atalanta. Queste le sue parole:

“Con Batistuta ed Edmundo è semplice, ma se i tuoi giocatori non sono in grado di saltare l'uomo...”

"Se avessi avuto Batistuta e Edmundo potevi permetterti di tenere la difesa bassa, perché quei due, assieme a un terzo, avrebbero fatto reparto da solo. Se i nostri non sono in grado di saltare l’uomo, puoi attaccare solo in un modo: accompagnarli con tutti gli altri per dare loro sponde continue e abbassare gli avversari. Più la media è modesta e più giocatori servono, per il gioco di Italiano. Non puoi farlo solo con i centrocampisti lasciando la difesa bassa, perché la squadra si spezzerebbe in due”. 

“Inutile scaricare le colpe sui singoli, ecco dove sbaglia Italiano”

Ha anche aggiunto: “La qualità in attacco influisce anche sulla difesa. Io a Italiano imputo due difetti: l’avere accettato tutto sul mercato (ma è stato preso per questo) e difendere solo sé stesso in conferenza stampa. Le due cose coincidono. Al di là delle frasi di sempre (mai un concetto alto), quando parla di poca lucidità ora con Milenkovic e ora con Belotti, scarica su di loro pubblicamente colpe che sono anche sue. Lo spogliatoio se lo ricorda”. 

“Ho grossi dubbi che possa approdare ad una big”

Per poi concludere: “A me lui è piaciuto perché solo un’idea estrema di gioco avrebbe potuto nascondere la modestia della rosa. Sul fatto che sia da big ho grossi dubbi: non regge la pressione della tribuna di Firenze e dei morbidi media fiorentini, figuriamoci a Milano, Napoli o Roma. Ma penso che in futuro parleremo d’altro. Buon 25 Aprile, a Firenze in particolare”.

"Era stato chiamato per sostituire Nzola, ma adesso sembra che Belotti abbia smarrito il senso del gol"
Questo pomeriggio il giornalista di Calciomercato.com Gianni Visnadi, durante un collegamento con Radio Sportiva, ha avu...

💬 Commenti (6)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo