Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Una protesta dura, durissima, quella che sta mettendo in atto il Fenerbahce nei confronti della federcalcio turca. L'ultima iniziativa, fortissima, è arrivata durante la gara valevole per la supercoppa nazionale contro il Galatasaray. La squadra gialloblù è scesa in campo con la squadra U19 che, dopo aver subito il gol dell'1-0 dopo appena 49 secondi, ha abbandonato il campo. 

L'arbitro ha così decretato la vittoria a tavolino del Galatasaray. Ma perché tutto questo? Il 17 marzo scorso è avvenuta una vera e propria aggressione nei confronti dei calciatori gialloblù. Questi avevano appena vinto 3-2 fuori casa contro il Trabzonspor conquistando tre punti importanti per continuare a sperare nella vittoria del titolo. Al termine della partita, Dzeko e compagni stavano esultato al centro del campo dello stadio di Trbisonda quando i tifosi della squadra di casa hanno invaso il campo aggredendo i calciatori del Fenerbahce. 

Da qui la richiesta alla federcalcio di una presa di posizione dura, mai arrivata. E poi la minaccia di abbandonare il campionato, la riunione con 22mila tifosi e la decisione di continuare. La protesta, dunque, è andata in scena in Supercoppa. Ricordiamo che il Fenerbahce è ancora in corsa in Conference League. 

Parisi e Beltran protagonisti in coppa, ma Italiano non li fa partire con la Juventus. La spiegazione del tecnico sulle esclusioni
Fabiano Parisi e Lucas Beltran sono stati tra i protagonisti positivi della bella partita giocata dalla Fiorentina contr...

 


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo