Gonzalez: "Non mi piace perdere e prendere gol, se devo fare il portiere faccio anche quello per la squadra. Mi fa piacere giocare con Belotti"

Stefano Del Corona  | 
L'attaccante Nicolas Gonzalez. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

L'attaccante della Fiorentina, Nicolas Gonzalez, dopo la sonante vittoria contro il Frosinone (gara nella quale ha segnato anche un gol) ha detto: “Sono molto contento perché la squadra ha fatto cinque reti e non è mai facile farlo. E poi perché abbiamo lavorato tanto in settimana”.

Poi ha aggiunto: “Sono molto felice di essere ritornato a giocare dall'inizio. Dobbiamo continuare così perché questa è la strada giusta. Voglio lavorare ogni giorno per migliorare qualcosa e vediamo se alla fine se posso alzare un po' il livello di gioco”.

Gonzalez non si è risparmiato anche in fase difensiva: "Gli argentini vivono molto il calcio, non mi piace perdere e prendere gol. Se devo fare il portiere faccio anche quello, solo per la squadra, fino alla morte”.

E infine: “Mi fa piacere giocare con Belotti perché ha dimostrato quello che vale. Sono felice per lui. Il Bologna? E' una squadra molto forte, abbiamo già fatto due partite contro di loro e dobbiamo stare attenti”.


💬 Commenti