Violenza negli stadi, a distanza di tre mesi arriva la condanna per quattordici ultras del Genoa

Scritto da Redazione  | 

Altra violenza negli stadi, altri provvedimenti severi. Non c'entra la Fiorentina bensì il Genoa, i cui tifosi furono protagonisti di aggressioni e scontri in occasione della partita contro il Monza del 10 dicembre fuori dall'U-Power Stadium. Prima dell'inizio del match, secondo la ricostruzione della Digos, un gruppo di ultras armati di spranghe, tubi e bastoni erano scesi nei pressi dello stadio tendendo un agguato ai sostenitori del Monza riunitisi lì vicino. 

Dopo tre mesi arriva la sentenza

Oggi, a distanza di più di tre mesi, il questore della provincia di Monza Salvatore Barilaro ha messo 14 Daspo (della durata da uno a cinque anni) nei confronti di altrettanti tifosi del Genoa coinvolto nei fatti suddetti. Tredici degli ultras sanzionati hanno un'età compresa tra i 16 e i 25 anni, il quattordicesimo invece ne ha 45 (ANSA). 

Acerbi interrogato, poi toccherà a Juan Jesus: la sentenza sul difensore dell'Inter prima della ripresa del campionato
Continua a tenere banco la questione relativa a Francesco Acerbi, in seguito alla presunta frase razzista proferita nei ...

 


💬 Commenti