Massimo Orlando: "Il pubblico rumoreggia e Nzola non è tranquillo. La Fiorentina ha l'obbligo di provare ad arrivare quarta ma stanno mancando gli esterni"

Scritto da Redazione  | 
M'Bala Nzola in primo piano. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

L'ex attaccante viola Massimo Orlando ha parlato a Radio Serie A, affrontando il momento attuale della squadra di Italiano, in vista della sfida con l'Inter e degli ultimi giorni del mercato di riparazione.

‘Quarto posto non era un obiettivo ma ora bisogna provarci’

“La Fiorentina non era partita con l’obiettivo del quarto posto ma adesso che è lì ha l’obbligo di provarci. Italiano sta facendo un mezzo miracolo, specie dopo l’infortunio di Nico Gonzalez e con attaccanti che non stanno rendendo. Mi sta piacendo che rispetto agli anni scorsi abbia cambiato anche delle idee tattiche, dando maggiore attenzione alla fase difensiva”. 

‘Nzola non è tranquillo, gli manca serenità’

Faraoni? Un ottimo acquisto secondo me, il problema è che la Fiorentina non sta avendo niente dagli esterni e dagli attaccanti. Beltran ha dato una certa continuità di gioco e qualche gol è arrivato. Il problema è che ci si aspettava molto di più da Nzola, quando sono allo stadio il pubblico rumoreggia e lui non è tranquillo, gli sta mancando un po’ di serenità”.

Calamai: "Serve un calciatore pronto se parte Mina per difendere il quarto posto. Possibile che nel ricco frigorifero di Barone non ci sia qualcosa che aiuti Italiano?
Il commento del giornalista e tifoso violaSul proprio profilo Facebook, il giornalista Luca Calamai ha commentato le ult...

💬 Commenti (3)