Biraghi: "Non è possibile fare queste figure vergognose, certe partite le perdi quando sei nei pulcini. Non possiamo fare questo alle persone che ci seguono"

Scritto da Redazione  | 
Il capitano della Fiorentina, Cristiano Biraghi. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi ha fatto una grande autocritica della squadra a Sky Sport dopo la sconfitta per 3-2 contro il Lecce: "La partita è stata quella che sapevamo, ci aspettavamo che partissero così forte ma spesso loro nei secondi tempi vanno in difficoltà e così è stato. Poi alla fine è successo qualcosa che non esiste per una squadra che vuole ambire a determinati obiettivi. Il cervello deve restare connesso perché non è possibile fare queste figure vergognose. Dobbiamo fare in modo che non succeda mai più. Al 45' era calcio d'angolo nostro e 2-1 per noi, poi però finisce 3-2 per loro: cosa devo dire? C'è poco da dire, c'è da guardarsi bene in faccia. Non possiamo fare questo alle persone che ci seguono, alla società e all'allenatore che ci ha dato tutto. Non possiamo combinare questi pasticci".

“Queste partite le perdi quando sei nei pulcini”

E prosegue: "Certe cose però non possono succedere se speri in determinati obiettivi. Quello che mi dà fastidio è che ci è già successo due anni fa a Empoli, e se poi torni a fare gli stessi errori non va bene. Sta a noi giocatori che scendiamo in campo, soprattutto in un momento in cui le cose non vanno bene. Ai pulcini perdi queste partite. In generale stiamo facendo bene ma c'è tanta amarezza".

Le nostre PAGELLE: Nzola si riscopre assist man...per il Lecce. Mandragora dà un senso alla sua presenza in viola. Al di là del mercato Italiano sbanda
Terracciano: 6,5 Passano dieci minuti prima di doversi distendere per respingere un colpo di testa ravvicinato di Almqvi...

💬 Commenti (40)