Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Lookman e Terracciano. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com
Lookman e Terracciano. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Senza alcun dubbio, questa è stata la miglior stagione in assoluto da quando Pietro Terracciano indossa dei guantoni da calcio. L'ex estremo difensore dell'Empoli ha nettamente incrementato le proprie prestazioni, riuscendo anche a giocare la quasi totalità delle partite a disposizione. Solo contro il Sassuolo abbiamo rivisto Christensen fra i pali, a seguito di un lungo periodo di stop.

Il Brugge non è certo il Sassuolo

Adesso, però, al Franchi arriva un avversario decisamente più in palla dei neroverdi, che in campionato sta segnando sempre tanto e non ha certo intenzione di fermarsi ad un passo dall'atto finale della competizione europea (così come la Viola d'altronde). Motivo per cui ecco che deve tornare il miglior San Pietro della stagione, quello che - in più di una occasione - ci aveva letteralmente salvato da “morte certa”.

A Bergamo non c'era stato il miglior Terracciano

E i paragoni non possono pescare l'ultima semifinale di una coppa disputata dalla banda di Italiano, caduta malamente al Gewiss Stadium sotto i colpi di un'infervorata Atalanta. Una settimana fa, il nostro numero uno era stato tutt'altro che irreprensibile, potendo nulla sulla rovesciata di Scamacca, ma cedendo anche troppo facilmente alle conclusioni di Koopmeiners e Lookman. Sia sul primo che sul secondo diagonale, è apparso in ritardo, buttandosi a terra con qualche incertezza di troppo.

Obiettivo ‘clean sheet’

Il Brugge, per forza di cose, non scenderà a Firenze senza provare a bucare la sua rete, trafitta spesso e volentieri in questa Conference League, anche da avversari decisamente più modesti. Ripensiamo ad esempio alle tre marcature subite dal Maccabi… E se l'attacco viola non dovesse confermarsi come in campionato, sarà quanto mai fondamentale l'approccio attento e rigoroso del numero 1, chiamato a un clean sheet che consentirebbe di volare poi in Belgio con qualche pensiero in meno.

Campo di Marte di nuovo sotto assedio: da una parte la semifinale di Conference, dall'altra (a due passi) il concerto dei Pinguini Tattici Nucleari
Non sarà un giovedì facile per gli abitanti del Q2 fiorentino di Campo di Marte, che vedrà il quartiere interessato d...

💬 Commenti (10)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo