Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Castrovilli pallone Fiorentina

Il giornalista e tifoso viola Benedetto Ferrara è intervenuto a Radio Bruno analizzando la situazione attuale di casa Fiorentina, per poi concentrarsi su alcune tematiche specifiche. 

“L’attenzione da parte di tutti è sulla finale, molto starà ai panchina che giocheranno in questo periodo per non rischiare troppo altri profili, che saranno motivati. Però è evidente che la Fiorentina punta ad alzare un trofeo e le energie andranno lì. Ci prepariamo ad una finale ad Atene, poi è logico che col Monza non si vorrà fare una brutta figura, ma in campionato non è che si stia lottando per la Champions League. La squadra sarà un po’ smontata e rimontata a fine anno, ci sarà il cambio del tecnico”.

‘Commisso lascerebbe qualcosa con Viola Park e Conference, al di là delle critiche’

“L’all-in è già stato fatto a suo tempo sulla Conference, è c’è la possibilità di vendicare una finale persa a Praga un po’ da polli. C’è voglia di riscatto, far felici i fiorentini, di Commisso di lasciare qualcosa, al di là delle critiche. Se lasciasse il Viola Park e la Conference a Firenze, ci sarebbe poco da dire. Sono cose importanti e pesanti. Inutile parlare di sensazioni riguardo ad una possibile cessione, il proprietario non lo dichiara, i Della Valle hanno venduto la Fiorentina dalla mattina alla sera. Ora si parla della finale e di arrivare in fondo al ciclo nel modo migliore, poi quanto accadrà dopo lo capiremo e sono molto curioso a riguardo, di capire le strategie viola dopo il 29 maggio, che si vinca la Coppa o meno. Dopo la scomparsa di Barone, la situazione è molto ibrida”.

‘Difficile ricucire i rapporti con Castrovilli, non scopriamo oggi che sa giocare a calcio’

Castrovilli? Lo stiamo valorizzando per il suo futuro da un’altra parte. Non c’è stata una grande visione a riguardo. Ricordiamoci che era stato ceduto, è stato sfortunato e forse gli è mancata continuità a tratti, ma non scopriamo oggi che sa giocare a calcio, poteva essere il nuovo 10 della Fiorentina. Penso che col Monza giocherà. Se la Fiorentina riuscisse a ricucire i rapporti con lui sarebbe brava…ma da ciò che filtra, ci sono società su di lui”.


💬 Commenti (12)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo