Bernardeschi: "Toni alla Fiorentina scherzava sempre con me, mi ha aiutato molto. Torino? L'aria è granata, ma io con la Juventus..."

Scritto da Redazione  | 
Federico Bernardeschi e Veronica Ciardi per Dolce Magazine

L'ex calciatore della Fiorentina Federico Bernardeschi è intervenuto a Dazn dove ha commentato i temi di attualità in Serie A:

“A Torino si respira sempre aria granata, era bello nei derby sentire questa rivalità. Ma per fortuna con la Juve l'ho sempre battuto il Toro, vincevamo sempre”.

Poi ancora: “ Allegri sta facendo un grandissimo lavoro, i risultati parlano per lui. Non avevo alcun dubbio, ne ha passate tante ma lo conosco bene. Corto muso? Io in realtà non penso che gli piaccia, Allegri però è bravo ad adattarsi alle caratteristiche che ha in squadra ”.

E sulla Viola: "  Quando arrivai alla Prima squadra della Fiorentina, Luca Toni mi disse: "Sono campione del mondo ma vado in bagno come te", per dire che era molto scherzoso con tutti. Mi dava tanti consigli, mi ha aiutato tanto a crescere".

Infine: "Essere allenato da Thiago Motta mi farebbe piacere, in Canada comunque si vive bene. Tornare alla Juve? non c'è niente, sono tornato solo a salutare e visitare i miei vecchi compagni".

Il Bologna non ha intenzione di fermarsi e sorpassa pure la Fiorentina: Guarda la nuova CLASSIFICA di Serie A
Si è appena conclusa l'ultima gara in programma per il 13° turno di campionato. Il Bologna ha vinto contro il Torino p...

💬 Commenti (5)