Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Il 2024 è stato un anno maledetto per i rigoristi della Fiorentina. L'unico ad aver segnato dal dischetto è stato M'Bala Nzola, poi tanti errori (e anche determinanti) dagli undici metri commessi dai vari Ikone, Bonaventura, Biraghi e Gonzalez

Tutto questo fino a ieri sera, quando Lucas Beltran si è presentato dal dischetto sfatando questa sorta di tabù. Un rigore quello calciato dall'argentino che ha consentito ai viola di volare in finale di Conference League, di centrare un traguardo importante (terza finale negli ultimi due anni). 

“In quei momenti, meno si pensa e meglio è. Quel tiro pesava tanto, quando si vive un momento del genere bisogna andare tranquilli sul dischetto, non pensare”. Questo quello che ha detto (e soprattutto fatto) l'ex River in quel particolare momento, mettendo la palla all'angolino basso, laddove Mignolet, che aveva intuito la direzione, non è potuto arrivare. 

Beltran: "Il rigore? Meglio non pensare in quei momenti, a Gonzalez ho detto che me la sentivo di batterlo. Un orgoglio indossare la maglia di Batistuta"
L'attaccante della Fiorentina, Lucas Beltran, è stato intervistato da Sky al termine della partita pareggiata contro il...

 


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo